martedì 21 novembre 2017
Offerte
Home > Notizie di Capodanno > Trasporti pubblici per Capodanno 2016 a Roma
Trasporti pubblici per Capodanno 2016 a Roma

Trasporti pubblici per Capodanno 2016 a Roma

I trasporti per il Capodanno 2016 nella città di Roma saranno, come solitamente previsto, attivi dalla mattina presto del 31 Dicembre 2015 fino alle prime ore del primo dell’anno, il 1 Gennaio 2016, questo per consentire tranquillamente il ritorno a casa di quanti hanno festeggiato il Capodanno fuori e debbano rientrare a casa. Parliamo in questo caso delle metro A e B.

La soluzione dei trasporti pubblici anche in questi particolari giorni dell’anno è assicurata per incentivare i cittadini ad abbandonare le auto e a utilizzare i mezzi pubblici, per una maggiore sicurezza dei cittadini e per un minore inquinamento atmosferico. I mezzi pubblici sono pensati soprattutto per quanti vogliano spostarsi ed assistere all’irripetibile concertone ai Fori Imperiali. Bisogna precisare che le metro saranno gli unici mezzi messi a disposizione della cittadinanza per tutta la notte fino alle prime ore del mattino.

Per quel che concerne il trasporto su bus e tram, bisogna ricordare che le ultime corse dai capolinea sono previste per la sera. Ovviamente per facilitare la circolazione nella città capitolina saranno sospese le linee notturne da N1 a N27. Ztl, ovvero la famosa Zona Traffico Limitato, del Centro Storico e Trastevere.

Anche le Ferrovie urbane di Roma saranno interrotte. Ad esempio sulla Roma – Lido, prima e ultima corsa da Piramide, Colombo. Ancora sulla Termini- Giardinetti, prima e ultima corsa da Termini, da Giardinetti, sulla Roma-Viterbo, prima e ultima corsa da Flaminio, Montebello. Ancora sulla tratta extraurbana non saranno effettuate le corse sostitutive bus1 e bus2 in partenza da Montebello e da Sant’Oreste.

La via dei Fori Imperiali sarà bloccata e chiusa al traffico per il concertone del primo dell’anno organizzato dal Comune di Roma. Chi vorrà partecipare al concerto potrà giungervi comodamente con la metro. Per una perfetta organizzazione del concerto come gestione e allestimento del palco, saranno deviate anche le linee urbane dei bus. Tutte le corse viaggeranno ovviamente con orari e frequenze festive.

Una buona organizzazione questa dei trasporti della città di Roma, che rende efficiente un sistema importantissimo che è quello della viabilità e soprattutto dell’accesso ai vari punti dove verrà festeggiato il Capodanno 2016. I cittadini saranno incentivati in questo modo ad abbandonare l’auto e vedere la città capitale un po’ a misura d’uomo, riassaporando il piacere di non avere ingorghi e auto ferme ai semafori.

Un’organizzazione efficiente che permetterà sicuramente di vivere e festeggiare questo evento, il Capodanno 2016 a Roma, nel migliore dei modi.